Lo Studio Medico Malattie Orecchio-Naso-Gola ed Allergopatie della dr.ssa Daria Caminiti è dedicato alla diagnosi e alla terapia delle patologie allergiche respiratorie, quali la rino-congiuntivite allergica l’asma bronchiale, l’ipertrofia dei turbinati, la poliposi nasale, l’ipertrofia adenoidea, l’ipertrofia adenotonsillare, le disfunzioni tubariche con conseguente patologia a carico dell’orecchio, delle patologie allergiche cutanee, con particolare interesse per la dermatite atopica, dermatite da contatto, dermatosi professionali, fotodermatiti e orticaria, delle patologie allergiche gastroenterologiche, dalle forme dispeptiche alla sindrome oro-mucosale, sia nell’adulto che nel bambino.

Lo studio medico della dr.ssa Caminiti può contare su una consolidata esperienza nella conoscenza dei diversi tipi di allergeni, dei loro possibili effetti a carico dell’organismo e del legame tra patologia allergica e problemi respiratori come l’asma, ipertrofia dei turbinati, rinite allergica perenne, poliposi nasale, etc.

La dr.ssa Daria Caminiti specialista in otorinolaringoiatria, durante i quattro anni di specializzazione svolta presso l’Università degli Studi di Catania, si è formata in modo particolare in ambito endoscopico, frequentando assiduamente l’ambulatorio di endoscopia delle alte vie respiratorie, e in ambito allergologico frequentando l’ambulatorio di allergologia dell’U.O. di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Garibaldi di Catania. L’assidua frequenza in questi ambulatori hanno permesso alla Dr.ssa Daria Caminiti di acquisire le conoscenze idonee per poter svolgere una professione completa in ambito clinico-diagnostico e terapeutico delle  patologie otorinolaringoiatriche.

Lo studio delle patologie otorinolaringoiatriche le cui cause sono riconducibili ad una infiammazione cronica, quale è la allergia, sono da sempre state particolarmente attenzionate dalla dr.ssa Daria Caminiti, che dopo aver conseguito la specializzazione in otorinolaringoiatria ha conseguito diversi master in allergologia. È stata anche vincitrice del  Premio “Immunoterapia con Allergoide Sublinguale nella Rinite Allergica e suoi effetti sulle patologie correlate”, classificandosi seconda al XVIII Congresso Mondiale dell’International Federation of Oto-Rhino-Laryngological Societies nell’anno 2005, ed ha continuato in tutti questi anni la attività scientifica in tale ambito divenendo consulente di alcune aziende multinazionali e pubblicando articoli scientifici in riviste autorevoli. L’attività di ricerca svolta ad oggi dalla dr.ssa Daria Caminiti è volta allo studio dei meccanismi immunologici responsabili di patologie respiratorie, intestinali, cutanee e sistemiche, avvalendosi di strumentazione medica sofisticata, di tecnologie avanzate e collaborando con aziende multinazionali e strutture mediche in tutta Italia leader nel settore allergologico.

Presso lo studio medico si eseguono le seguenti indagini clinico-diagnostiche:

  • Prick test allergeni inalanti, stagionali e perenni, comuni e non comuni per la diagnosi di patologie respiratorie nasali e bronchiali
  • Prick test allergeni alimentari, vengono testati almeno 120 allergeni per la diagnosi di allergie alimentari, della sindrome respiratoria da ingestione di alcuni alimenti, di orticaria e sindrome oro-mucosale
  • Prick test per veleni di imenotteri e tessuti
  • Prick by Prick allergeni alimentari, per la diagnosi delle allergie alimentari utilizzando alimenti freschi
  • Test End-point, per identificare l’allergene maggiormente responsabile della sintomatologia respiratoria o intestinale
  • Test di scatenamento orale o “Challenge test” per la diagnosi di allergia alimentare che prevede l’ingestione a dosi crescenti da parte del paziente, sotto stretto controllo medico, degli alimenti responsabili della sintomatologia allergologica
  • Test di scatenamento orale o “Challenge Test” e Patch test per allergia a farmaci quali antibiotici, antinfiammatori e anestetici
  • Rinomanometria anteriore, esame oggettivo che permette di valutare le resistenze nasali e il flusso respiratorio in condizione basale o dopo decongestione dei turbinati somministrando al paziente delle gocce di nafazolina. Questo esame permette all’otorinolaringoiatra di indicare in modo preciso e corretto il tipo d’intervento chirurgico al quale eventualmente dovrà sottoporsi il paziente
  • Spirometria
  • Test di provocazione nasale
  • Patch test SERIE SIDAPA per la diagnosi di dermatite allergica da contatto
  • Patch test professionali per la diagnosi di dermatiti correlate a determinate attività lavorative utilizzando particolari patch test con serie professionali, quali ceramisti, dentisti, parrucchieri, agricoltori, lavoratori dell’industria tessile, delle resine e dei metalli, metalmeccanici
  • Terapia desensibilizzante per allergie respiratorie e alimentari
  • Breath test o test del respiro, metodica rapida e semplice che permette di diagnosticare l’intolleranza al lattosio e lattulosio

Centro Needle Free. Lo Studio Medico Malattie Orecchio-Naso-Gola ed Allergopatie è un Centro Needle Free, come pochi centri in Italia, per la somministrazione della immunoterapia specifica iniettiva utilizzando un device altamente innovativo privo di ago. Questo device permette di eseguire con più facilità la terapia per le allergie respiratorie soprattutto in fascia pediatrica poiché il paziente non sente neanche il minimo fastidio della punturina sottocutanea, a livello del braccio. Il nuovo device sfrutta la pressione dell’erogatore per la somministrazione dell’allergene nel sottocute del braccio, senza praticare alcun buco sulla pelle e senza il fastidio di arrossamenti e ponfi.

Electron Prick Test. Questo innovativo strumento diagnostico in Sicilia è posseduto solo dallo Studio Medico della Dr.ssa Daria Caminiti. L’electron prick test permette di eseguire il prick test senza utilizzare le lancette in plastica o in metallo e quindi permette di portare a termine l’esame diagnostico senza bucare la pelle. Anche in questo caso la diagnosi allergologica diventa molto più facile da eseguire soprattutto in ambito pediatrico per l’azzeramento dei fastidi, seppur minimi, a livello della cute determinati dalle lancette.

Citologia nasale. L’esame citologico è essenziale per formulare  diagnosi corrette che riguardano le patologie respiratorie nasali, per formulare una diagnosi differenziale tra le medesime, e orientare il paziente ad una corretta e mirata terapia allergologica o di altro tipo. Non si può più prescindere dall’eseguire la citologia nasale nelle patologie respiratorie nasali per arrivare ad ottenere risultati immediati e risolutivi. La citologia nasale quindi diventa in ambito allergologico esame essenziale quanto il prick test, il patch test, la titolazione delle IgE specifiche.

In tutti questi anni la dr.ssa Daria Caminiti, supportata dall’attività scientifica ha messo in atto molti protocolli terapeutici per il trattamento delle patologie allergiche. I protocolli si avvalgono della collaborazione di un team di professionisti, tra cui la Biologa Nutrizionista e lo Pneumologo, per riuscire a determinare e a trattare la causa di determinate patologie allergiche, quali la rinite ipertrofica che può evolvere in asma, la poliposi nasale, l’orticaria, la dermatite atopica e tutte le disbiosi intestinali. Particolare attenzione in questo momento è volta allo studio del Microbiota. Quindi la ricerca della causa, eseguendo una corretta diagnosi clinica, utilizzando metodiche e presidi validati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, permette di prescrivere un percorso terapeutico adatto e studiato per ogni singolo paziente: terapie farmacologiche sintomatiche, terapie desensibilizzanti per curare definitivamente la patologia allergologia, terapie alimentari di supporto per le patologie allergiche respiratorie – poiché alcune alterazioni metaboliche sono concausa delle patologie allergiche, per esempio l’alterazione del metabolismo dell’acido acetilsalicilico e dell’acido arachidonico nella poliposi nasale – e per il trattamento delle allergie alimentari.