Studio medico medico di Otorinolaringoiatria e Allergopatie: 20 anni insieme

2003- 2023. Lo studio medico medico di Otorinolaringoiatria e Allergopatie compie 20 anni. In questi anni sono stati raggiunti eccellenti risultati: abbiamo dato risposta alle domande più frequenti sulle allergie, dalla rinite allergica alla dermatite da contatto; abbiamo presentato i nuovi protocolli per la Sindrome delle apnee ostruttive del sonno (Osas), abbiamo trattato con dispositivi laser di ultima generazione le patologie di orecchio/naso/gola come l’ipertrofia dei turbinati e la poliposi nasale, abbiamo indagato le cause ancora poco conosciute dell’acufene. Da questa esperienza nel 2010 è poi nato il Centro Siciliano Acufene, che attraverso un approccio multidisciplinare impegnato nell’ambito della ricerca scientifica dei meccanismi biofisici, psico-neurologici e biologici che provocano il disturbo.

Alla luce di questo evento lo studio medico della dr.ssa Daria Caminiti sta investendo non solo in ambito scientifico, ma anche nell’implementazione della propria dotazione di apparecchiature e dispositivi medici. Grazie all’evoluzione delle sorgenti laser l’approccio all’otorinolaringoiatria è stato rivoluzionato dalla possibilità di eseguire interventi mini invasivi estremamente precisi, indicati per un’ampia gamma di trattamenti per patologie di orecchio/naso/gola.

Per tutto l’anno ci saranno tanti avvenimenti, incontri, open day, novità in ambito farmacologico e strumentale.

Tanti altri appuntamenti a partire dalla presentazione del volume “Tornare a respirare: nuovi scenari per il trattamento della poliposi nasale”, pubblicato dalla casa editrice “Contanima”. La poliposi nasale è una patologia infiammatoria cronica della mucosa nasale che interessa il 5 % della popolazione. Anche se presenta ancora molti lati oscuri per la classe medica, negli ultimi anni è stata al centro di numerosi studi clinici con farmaci e tecniche chirurgiche di nuova generazione. In ambito farmacologico sono stati condotti numerosi trials sperimentali, oltre all’applicazione dell’immunoterapia specifica e ad una attenta osservazione dell’aspetto metabolico del paziente. Novità sono state introdotte anche nella chirurgia che diventa sempre meno invasiva: tutto questo e molto altro viene approfondito nel volume dalla dr.ssa Daria Caminiti che cerca di rispondere alle numerose domande dei pazienti perché la consapevolezza della malattia è centrale nel percorso terapeutico.

Il restyling dello Studio Medico è già iniziato nel mese di agosto del 2022 ma verrà ultimato nei prossimi giorni con le opere del Maestro Alessandro Florio che danno risalto alla sicilianità dell’equipe multidisciplinare del CSA.

 

Tra queste “Il Cigno” rappresenta Catania e hinterland poiché il maestro Vincenzo Bellini veniva chiamato appunto “il Cigno catanese”. “Il Fenicottero” rappresenta gran parte della Sicilia: si può ammirare questo volatile meraviglioso presso le saline di Trapani e Paceco, ma anche nella Riserva naturale di Vendicari, a Noto, presso le Saline di Priolo, le saline di Augusta e, di recente, qualche esemplare è stato notato nell’agrigentino, accanto al fiume Naro. Ma è anche simbolo di rinascita: si dice che il fenicottero abbia ispirato il mito della fenice che alla fine della sua vita viene consumata dal fuoco e rinasce, poi, magicamente dalle sue ceneri. Così come gli acufenopatici, o i pazienti affetti per esempio da poliposi nasale o da forme allergologiche gravi, che attraverso un percorso diagnostico-terapeutico serio e costante riacquistano una migliore qualità di vita. Anche “Il Pavone”, che si riscontra in diverse zone della Sicilia, è simbolo di rinascita, immortalità e totalità. E quando è raffigurato con la coda abbassata e chiusa, rappresenta anche l’umiltà, ricordando chi, non dando importanza all’esteriorità, vuole dedicare la propria vita a ciò che veramente ha un valore eterno.

20 anni di esperienza, competenza e professionalità che lo studio della dr.ssa Daria Caminiti vuole continuare a condividere con i pazienti.