Il libro di Daria Caminiti Acufene quel maledetto fischio

“Acufene, quel maledetto fischio”, la dr.ssa Caminiti presenta il suo lavoro sulla cura e la riabilitazione del Tinnitus

Sabato 23 febbraio alle 17,30, presso Palazzo Duchi di Santo Stefano di Taormina, la dr.ssa Daria Caminiti presenterà il volume “Acufene, quel maledetto fischio. Le nuove frontiere per la diagnosi, la terapia e la riabilitazione” (Maurfix editore).

Acufene, quel maledetto fischio

Oltre il 10% della popolazione mondiale soffre di acufene, un disturbo caratterizzato dalla percezione di una sensazione uditiva anomala in assenza di stimoli esterni. Consapevole della diffusione e della complessità di tale disturbo il lavoro della dr.ssa Daria Caminiti indaga, grazie anche al contributo di vari specialisti, le cause e l’origine dell’acufene, gli esami strumentali per arrivare ad una corretta diagnosi e i vari approcci terapeutici e riabilitativi multidisciplinari.

Il volume affronta il disturbo uditivo da una prospettiva completamente nuova: l’acufene si può curare. «Nel volume voglio dare una nuova speranza ai pazienti acufenici – afferma la dr.ssa Caminiti – spesso lasciati nell’errata convinzione che per il loro problema non ci sia soluzione. Basta affidarsi ad un team di specialisti esperti che dopo aver indagato le cause valuterà il percorso terapeutico-riabilitativo più idoneo al paziente in osservazione. Il volume vuole essere una guida per chi soffre di acufene, un aiuto a riconoscerne i sintomi e una esortazione a combatterlo».

All’incontro, insieme all’autrice, interverranno anche gli altri specialisti che hanno contribuito alla redazione del volume: Cristina Vitale, specialista in ortognatodonzia; Maria Teresa D’Agostino, biologa nutrizionista; Gianluca Barca, osteopata; Milena Samperi, psicologa; Francesco Fiumara, specialista in radiodiagnostica; Barbara Valenti, specialista in radiodiagnostica. Modererà l’incontro Giusy Bottari, giornalista della testata nazionale Pickline.

Commenta con Facebook